Il convegno offrirà una panoramica aggiornata sugli approcci di prescrizione sociale basati sulle arti, nell’ambito del quadro più ampio delle medicine complementari, e presenterà i risultati del primo anno delle attività di Fondazione Verona Minor Hierusalem sull’impatto generato sulla comunità del progetto “Il patrimonio storico-artistico delle chiese dei tre itinerari di Verona Minor Hierusalem come driver per l’inclusione, la salute, il benessere emotivo e spirituale.”

Interverranno relatori di spicco,

  • Pierluigi Sacco, Docente di Politica Economica e coordinatore del Centro BACH – Biobehavioral Arts & Culture for Health, Sustainability and Social Cohesion – Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara, introdurrà il tema “Cultura e salute: le prospettive internazionali ed europee“.
  • Antonella Delle Fave, Docente di Psicologia Generale, Università degli Studi di Milano, Editor del Journal of Happiness Studies, approfondirà il tema “Verso una salute globale sostenibile: sfide e opportunità“.
  • Corrado Barbui, Docente di Psichiatria e Direttore del Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento, Università degli Studi di Verona, presenterà “La rilevanza della promozione della salute: dalla ricerca alla pratica“.
  • Don Riccardo Fangarezzi, Archivista, Abbazia di San Silvestro a Nonantola, approfondirà “Il patrimonio ecclesiastico: intrecci di significati per il ben-essere delle persone”.
  • Sonia Costantini, Pittrice del colore-Mantova, presenterà “La bellezza dell’arte fonte di emozione“.

Durante il convegno verrà presenteranno il Progetto*

  • Pierluigi Sacco, Responsabile scientifico.
  • Paola Tessitore, Progettatrice; Direttrice della Fondazione Verona Minor Hierusalem.

Venerdì 28 giugno 2024, ore 14:00-17:30
Sala dei Vescovi, Piazza Vescovado, 7, Verona

Scarica qui il programma completo!

L’evento è gratuito fino ad esaurimento posti. Iscrizione obbligatoria a questo link.

Progetto* in collaborazione con: Centro BACH – Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti e Pescara, Università di Verona – Dipartimento di Culture e Civiltà e di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento, Biblioteca del Seminario Vescovile, Scuole Aportiane e Archivio Storico Diocesi di Verona, Centro Pastorale Immigrati–Migrantes, Rete Archivi e Salute dell’Archivio di Stato di Modena; Azienda Ulss 9 Scaligera, IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, Centro Polifunzionale Don Calabria, Ospedale Santa Giuliana, Rete Città Sane del Comune di Verona, Musei Civici di Verona, Archivio di Stato di Verona.

VMH Accessibility Tools
Text to speech voice
X